Materasso per Cervicale: come scegliere quello giusto » Rimedi per la Cervicale

Materasso per Cervicale: come scegliere quello giusto

Una cattiva postura durante il giorno, traumi indotti dall’esercizio fisico e altri problemi di salute possono contribuire alla rigidità e al dolore cervicale acuto.

In alcuni casi, il dolore al collo o la cervicalgia è in realtà causato da un materasso che non promuove un corretto allineamento della colonna vertebrale, che può mettere a dura prova l’integrità del tuo benessere e del sonno notturno.

Quando si tratta di scegliere il miglior materasso per il dolore al collo, non esiste una soluzione universale: il letto giusto per alleviare il dolore è quello che supporta la curva naturale di tutta la colonna vertebrale in combinazione con il cuscino migliore per la tua conformazione fisica.

Questa è una decisione altamente individuale che deve anche tenere conto della tua solita posizione di sonno.

Esistono tuttavia alcune caratteristiche universali da cui non è possibile prescindere nella scelta del giusto materasso per la cervicale, ecco quali sono le principali funzioni che un buon materasso dovrebbe assolvere:

1. Sostenere le curve naturali del corpo

Purché il materasso compia il suo dovere evitando di causare i dolori al collo, dovrebbe assolvere alla sua funzione naturale, ovvero quella di sostenere e mantenere l’allineamento naturale e le curve della colonna vertebrale.

Per questo motivo prima di scegliere il materasso è importante capire la postura normale, al fine di non aggravare i dolori cervicali.

2. Ammortizzare

Un buon materasso per la cervicale dovrebbe ammortizzare al meglio l’impatto sul letto di  spalle e fianchi ma soprattutto del collo, senza provocarne la rigidità.

Gli strati di imbottitura funzionano spesso molto bene insieme alle molle e alle bobine per fornire supporto ma è soprattutto la qualità degli strati ad ammortizzare e fare la differenza.

La schiuma di alta qualità durerà più a lungo e fornirà un’ottima ammortizzazione e supporto, fornendo confortevolezza e riducendo quelle tensioni che acutizzano i dolori cervicali.

Il piano del materasso deve imprimere una forma ma anche fornire una base di supporto.

Gli strati superiori e il supporto interno lavorano insieme per tenerti in una posizione corretta.

3. Scelta della rigidità

Potresti confondere fermezza con il supporto: studi recenti dimostrano che il massimo sostegno e il sollievo dal dolore cervicale sono forniti da un materasso medio-rigido.

Secondo un recente sondaggio, il 95% dei chirurghi ortopedici sostiene che un materasso abbia un ruolo fondamentale nella gestione del dolore cervicale e di quello lombare.

Diverse ricerche confermano che un materasso di media consistenza, fornisce un migliore equilibrio tra supporto per la cervicale e la schiena, e maggiore comfort per la cervicalgia e lombalgia rispetto a un materasso rigido.

Contrariamente alla credenza popolare, dormire su un materasso troppo duro esercita una pressione aggiuntiva creando tensioni e causando più dolore.

Il materasso in memory foam, materiale modellabile che risponde anche a temperatura e peso, si adatta alla forma del corpo, assorbe il peso e allevia la pressione sulle articolazioni.

Sebbene non tutti amino la sensazione avvolgente di questo tipo di materasso, rimane comunque l’ideale per avere una postura corretta e mantenere allineata la colonna vertebrale.

Quale materasso scegliere? Fai il test!

Se non sai quale materasso scegliere e ti occorre un aiuto per effettuare una scelta giusta e consapevole ti consigliamo di iniziare subito il test.

Alcuni suggerimenti utili

Sebbene un materasso rigido sia raccomandato da alcuni rivenditori, bisognerebbe sceglierne uno che mantenga la schiena allineata durante il sonno e permetta di alleviare i punti di pressione lungo la colonna vertebrale e le articolazioni.

Scegliere il giusto materasso per i tuoi problemi di cervicale non significa necessariamente orientarsi ad una proposta costosa, il prezzo di un buon materasso non equivale alla sua qualità è solo la combinazione di fattori come:

  • materiali;
  • sostegno;
  • tipologia di supporto.

La scelta di un giusto materasso ergonomico è essenziale.
Un materasso troppo morbido o troppo rigido può causare danni alla schiena e se siete già affetti da cervicale la vostra situazione potrebbe peggiorare causando problemi di entità maggiore.

Un materasso ergonomico vi aiuterà a dormire nel modo corretto, essendo il riposo un fattore importante per combattere il dolore cervicale.

È consigliabile un materasso ergonomico in Memory Foam per questo tipo di disturbi poiché la schiuma di cui è composto ottimizza la distribuzione del peso e mantiene la colonna vertebrale allineata.


Concludendo, la scelta del materasso per cervicale è solo uno dei tanti rimedi che una persona può adottare per alleviare il dolore, infatti l’utilizzo di un buon cuscino per cervicale e una sedia ergonomica possono aiutarti a diminuire il dolore e a migliorare la qualità di vita. Qui di seguito quelli che riteniamo più idonei:

Torna su